Sito   Santa Lucia
click sulle foto per ingrandirle
Tipologia MINIERA
Comune Muravera
Provincia CA
Descrizione
 
LA MINIERA DI SANTA LUCIA


La miniera di Santa Lucia fa parte del territorio comunale di Muravera (CA). La località mineraria si trova sui versanti di una collina a una quota che non supera i 250 m di altezza. Dista circa 1 km dalla cittadina e si raggiunge percorrendo la strada sterrata che si diparte dal campo sportivo per raggiungere un podere privato, dove la presenza di una sbarra ne limita l’accesso. Il cantiere si trova ad alcune centinaia di metri dalla sbarra.
La storia di questa miniera iniziò nel 1881 con la concessione del sito alla Società di Monteponi per la ricerca di minerali di piombo, denominata “Santa Maria”. Tre anni dopo la società rinunciò al permesso. Nel 1909 un nuovo permesso di ricerche fu affidato alla ditta E. Marini di Cagliari, che intraprese una serie di lavori con l’apertura di due cantieri principali. Su quello a levante furono eseguite ricerche su nove livelli, mentre a ponente si operò su quattro livelli. Il filone in affioramento era costituito principalmente da arsenopirite, in paragenesi con altri solfuri misti di minore entità.

 

Indietro
Agardite-(Y)
Arsenopyrite
Azurite
Brochantite
Clinoclase
Cornubite
Cornwallite
Covellite
Jarosite
Malachite
Olivenite
Pharmacosiderite
Quartz
Scheelite
Scorodite